SESTO SAN GIOVANNI: I PARCHEGGI MARELLI E RESISTENZA SI PAGANO CON IL TELEPASS

/notizie-stampa/ultime-news/articolo/?tx_news_pi1%5Bnews%5D=2292&tx_news_pi1%5Bcontroller%5D=News&tx_news_pi1%5Baction%5D=detail&cHash=fc940587fe5f809cbec9fb3a0ca2a0c4

Presso le strutture gestite da APCOA Parking Italia, è ora attivo il nuovo servizio di pagamento del parcheggio in sicurezza tramite il dispositivo Telepass

Milano, 29 giugno 2022 - Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato a Sesto San Giovanni (MI) presso il Parcheggio di Interscambio Marelli, vicino alla omonima stazione della metropolitana M1, e il Parcheggio Piazza Resistenza, nel centro cittadino. Le due strutture sono gestite da APCOA Parking Italia spa, operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa.

 

Presso le strutture gestite da APCOA Parking Italia, è ora attivo il nuovo servizio di pagamento del parcheggio in sicurezza tramite il dispositivo Telepass

Milano, 29 giugno 2022- Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato a Sesto San Giovanni (MI) presso il Parcheggio di Interscambio Marelli, vicino alla omonima stazione della metropolitana M1, e il Parcheggio Piazza Resistenza, nel centro cittadino. Le due strutture sono gestite da APCOA Parking Italia spa, operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa.

Grazie alla consolidata collaborazione tra le due società è ora possibile, tramite il dispositivo Telepass, entrare e uscire dai due parcheggi senza fare la fila alla cassa e senza biglietto: salgono così a 47 i parcheggi APCOA Italia che offrono il servizio in collaborazione con Telepass.

Il parcheggio in struttura Interscambio Marelli (340 posti auto) e il parcheggio interrato Resistenza (90 posti auto), fanno parte del piano della sosta che APCOA Parking Italia gestisce per conto del Comune di Sesto San Giovanni e che coinvolge circa 5000 posti auto, secondo un sistema articolato e differenziato che tiene conto delle esigenze delle diverse utenze (residenti, domiciliati, lavoratori, occasionali/pendolari), della differenziazione dei parcheggi (su strada con parcometro o in struttura), delle caratteristiche del traffico delle singole zone nell’arco della giornata e della settimana.


In particolare nei due parcheggi - Resistenza (Piazza della Resistenza 2) e Interscambio Marelli (Viale Thomas Alva Edison 18) – APCOA, oltre a servire la richiesta di sosta dei numerosi residenti, mette a disposizione diverse tipologie di abbonamento per lavoratori, con tariffe mensili a partire da 30 € per Marelli e da 40€ per Resistenza.
Sono previste, inoltre, tariffe agevolate giornaliere  (1.20€/ora – 6€ 24h) per facilitare l’interscambio con la vicina metropolitana e il centro cittadino.
Per tutte le info, costi e abbonamenti è possibile consultare la pagina
www.apcoa.it/sestosangiovanni.

 

L’innovativo sistema consente di accedere in maniera semplice ai parcheggi convenzionati tramite il dispositivo Telepass così come avviene in autostrada: sarà necessario solamente individuare le corsie, identificate da apposita segnaletica Telepass, in entrata e in uscita dalle strutture, e attendere che, dopo il beep, la sbarra si alzi per ripartire senza fermarsi a pagare alla cassa. Comodità, velocità, ma anche sicurezza: infatti, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo ora, il servizio Parcheggi permette di evitare assembramenti alle casse e l’utilizzo di denaro contante.

Chiunque sia in possesso di un dispositivo Telepass potrà avere accesso ai parcheggi convenzionati e l’importo della sosta sarà addebitato sul conto Telepass senza costi aggiuntivi secondo le modalità previste dal proprio contratto. È possibile, inoltre, scaricando l’app Telepass, fare la propria nota spese accedendo all’archivio delle soste presente in app.

Con l’avvio del servizio presso i Parcheggi Marelli e Resistenza a Sesto San Giovanni, Telepass raggiunge un altro importante traguardo grazie alla proficua collaborazione con Apcoa Parking Italia Spa - ha dichiarato Aldo Agostinelli, Chief Consumer and Marketing Officer di Telepass - La struttura si aggiunge agli oltre 280 parcheggi negli aeroporti, stazioni, ospedali, centri urbani e fiere su tutto il territorio italiano dove il servizio è già attivo. Nello scenario attuale, la sfida di Telepass è offrire una rete di servizi che diano alle persone la possibilità di muoversi in libertà, in modo integrato, sicuro e sostenibile”.

 

 

Il pagamento dei parcheggi in struttura è solo uno dei numerosi servizi offerti da Telepass nell’ambito della filosofia Safe&Clean adottata dal Gruppo con l’obiettivo di offrire ai propri clienti una piattaforma sempre più completa di servizi digitali per la mobilità, per garantire il risparmio di tempo e la massima sicurezza in termini di riduzione delle occasioni di contatto grazie alla sua natura cashless, nel rispetto dell’ambiente. Grazie al dispositivo Telepass, ad esempio, è possibile accedere direttamente all’Area C di Milano o acquistare il biglietto per lo Stretto di Messina senza scendere dall’auto

 Per ulteriori informazioni:

 

Ufficio stampa Telepass - Lifonti & Company

Noemi Colombo – noemi.colombo[at]lifonti.it – T. +39 02 77888725 | M.+39 3426096571

Michela Madau – michela.madau[at]lifonti.it – T.+39 02 77888745 | M. +39 3402185172

 

Ufficio stampa APCOA

Fede Gardella – 3358308666

fede.gardella[at]studiocomunicazionegardella.it

Studio di Comunicazione

Genova | Milano

Cell 3358308666

www.studiocomunicazionegardella.it

/Studio di Comunicazione Gardella

 

 

Approfondisci

Parcheggio Abbeveratoia: la soluzione low cost per l’aeroporto di Parma

/notizie-stampa/ultime-news/articolo/?tx_news_pi1%5Bnews%5D=2291&tx_news_pi1%5Bcontroller%5D=News&tx_news_pi1%5Baction%5D=detail&cHash=b9c580dddfe660ea3d5eba88b5f9e550

Il parcheggio multipiano in Via Abbeveratoia a Parma è la soluzione per risparmiare tempo e denaro!

Si trova a pochi minuti in auto dall’Aeroporto di Parma · è aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7 · sorvegliato H24 anche in remoto

Parcheggio Abbeveratoia: la soluzione low cost per l’aeroporto di Parma

Il parcheggio multipiano in Via Abbeveratoia a Parma è la soluzione per risparmiare tempo e denaro!

Si trova a pochi minuti in auto dall’Aeroporto di Parma · è aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7
· con impianto di registrazione a circuito chiuso 24h/24

Non occorre prenotare: 8 € al giorno (ovvero 56 € a settimana) da pagare direttamente alla cassa automatica al momento della partenza

Il parcheggio ha posti auto coperti · per raggiungere in taxi l’aeroporto si consiglia di chiamare la Radio Taxi Parma Tel. 0521 493697.

 

Indicazioni:

Via Abbeveratoia n. 4

43126 Parma

Tel +39 0521 235953

 

Capienza: 422 posti auto pubblici

 

 

 

Approfondisci

APCOA – Fiera Parking - TheF Charging: nuovi punti di ricarica presso il parcheggio P4 di Fiera Milano a Rho.

/notizie-stampa/ultime-news/articolo/?tx_news_pi1%5Bnews%5D=2290&tx_news_pi1%5Bcontroller%5D=News&tx_news_pi1%5Baction%5D=detail&cHash=d88af5151ed8ea53fdd15b7eff72969e

Milano, 8 giugno 2022 – APCOA Parking Italia, Fiera Parking e TheF Charging, azienda erogatrice di sistemi innovativi per la ricarica di veicoli elettrici, inaugurano l’installazione e l’attivazione di 8 stazioni di ricarica nel Parcheggio P4 , Viale Porta Est, del sistema parcheggi al servizio della Fiera di Milano di Rho - Pero, gestito da APCOA Parking Italia spa - operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa – tramite affidamento da parte di Fiera Parking S.p.A. - società di Fondazione Fiera Milano

Comunicato Stampa

APCOA – Fiera Parking - TheF Charging: nuovi punti di ricarica presso il parcheggio P4 di Fiera Milano a Rho.

  

Milano, 8 giugno 2022APCOA Parking Italia, Fiera Parking eTheF Charging, azienda erogatrice di sistemi innovativi per la ricarica di veicoli elettrici, inaugurano l’installazione e l’attivazione di 8 stazioni di ricarica nel Parcheggio P4 , Viale Porta Est,  del sistema parcheggi al servizio della Fiera di Milano di Rho - Pero, gestito da APCOA Parking Italia spa - operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa – tramite affidamento da parte di Fiera Parking S.p.A. - società di Fondazione Fiera Milano.

L’iniziativa è frutto di una intesa tra TheF Charging, APCOA e Fiera Parking ed è volta ad agevolare il rifornimento energetico sia dei visitatori del polo fieristico milanese, sia di chi ha bisogno di ricaricare il proprio veicolo durante un viaggio autostradale più lungo.

 Proprio in quest’ottica, TheF Charging ha finanziato e realizzato due differenti tipologie di impianti per accogliere le diverse necessità degli utenti, attuali e potenziali, di Fiera Milano: 6 stalli di tipo Quick per i visitatori della Fiera che hanno a disposizione più ore per la ricarica del veicolo; 2 stalli a ricarica Fast, in corrente continua, per i viaggiatori di passaggio che hanno poco tempo a disposizione e necessitano di una ricarica veloce in 20-30 minuti.

Sia per agevolare ed incentivare l’utilizzo delle ricariche elettriche che per fornire un servizio di interscambio qualificato per gli utenti della adiacente Metropolitana (la stazione Rho Fieramilano della linea Rossa M1 è situata a meno di 200 mt dal P4). Inoltre, il ParcheggioP4 (videosorvegliato, con assistenza remota 24h/24 e accesso anche tramite Telepass) sarà, da oggi, sempre aperto tutti i giorni anche nelle giornate nelle quali non sono previste manifestazioni fieristiche o eventi, con tariffe standard nelle giornate di fiera/evento (fino a 4h € 12,50 e fino a 24h € 18) e tariffe promozionali negli altri giorni, pari a € 2,00 per ora, con una massima giornaliera fino a 24h di € 6,00. 

Le 8 postazioni, tutte alimentate da energia 100% rinnovabile e disponibili già da oggi, fanno parte del network pubblico di ricarica per veicoli elettrici che TheF Charging sta realizzando in partnership con il Gruppo Stellantis. Come per l’intero network, questi punti sono disponibili per la ricarica di tutti i veicoli elettrici e garantiranno condizioni esclusive ai possessori di veicoli Stellantis.

 

“Questa iniziativa – spiega Oscar Cassa, Managing Director di Fiera Parking SpA, la controllata di Fondazione Fiera Milano - rientra tra le rotte strategiche di sviluppo contenute nel Piano Industriale 2022-2024 della Fondazione che prevede stanziamenti per circa 70 milioni di Euro. Una parte di questi è destinata alla transizione ecologica di Fieramilano da realizzare attraverso investimenti in infrastrutturealtamente sostenibili e progetti di risparmio energetico, tra cui l’installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici all’interno di Fieramilano e un grande impianto fotovoltaico sui tetti dei padiglioni.”

 

Arturo Benigna, Amministratore Delegato di APCOA Parking Italia S.p.A., dichiara: “È grazie a collaborazioni come questa che si concretizza il processo di innovazione che ha come obiettivo la trasformazione dei parcheggi in veri e propri HUB urbani più sostenibili, sicuri e resilienti grazie a infrastrutture fisiche e digitali che offrono servizi di elettrificazione oltre che mobilità e, logistica. Dotare oggi, in occasione del Salone del Mobile, il Parcheggio di Fiera Milano di Rho di infrastrutture così all’avanguardia è motivo di orgoglio e vuole essere un segnale dell’impegno collettivo a guardare avanti e a rispondere alle nuove esigenze degli utenti. Un impegno che ogni giorno realizziamo insieme ai nostri Partners, grazie al costante confronto con i territori e i suoi stakeholder”.

 

“Lavoriamo da tempo con APCOA Parking Italia e questa collaborazione, insieme a Fiera Milano, è una nuova ed importante apertura frutto del lavoro svolto in questi anni. Si tratta di due partner d’eccellenza con cui vogliamo soddisfare i bisogni dei visitatori della Fiera e, grazie all’installazione di colonnine Fast, anche dei viaggiatori delle lunghe percorrenze che necessitano di un servizio più veloce. Oltre che per i grandi eventi, primo tra tutti il Salone del Mobile, la location è per noi strategica perché posizionata vicino a grandi arterie di traffico, anche autostradale, e questo ci permette di contribuire ulteriormente allo sviluppo della mobilità elettrica di Milano e d'Italia." - commenta Federico Fea, Amministratore Delegato di TheF Charging.

 

Contatti Stampa TheF Charging

Aurora Di Sepio

a.disepio[at]clickutility.it 

+39 339 631 6619

 

Ufficio stampa APCOA

Fede Gardella – 3358308666

fede.gardella[at]studiocomunicazionegardella.it

 

Fondazione Fiera Milano

Fabio M. Storer - 02 49977715

Governance Strategica e Comunicazione

Roberto De Giorgis – 3357243146

Comunicazione e Relazioni Esterne – Ufficio Stampa

roberto.degiorgis[at]fondazionefiera.it

 

About TheF Charging

Azienda 100% made in Italy, con sede a Torino, TheF Charging nasce dall’idea di Andrea Brentan (già CEO di Endesa) e di Federico Fea (già Business Development EMEA di FCA e Chief Innovation Officer di Endesa). In quanto erogatrice di servizi innovativi per la ricarica di veicoli elettrici, la missione di TheF Charging è creare un network capillare di infrastrutture di ricarica, rendendo i gestori di spazi pubblici protagonisti dell’innovazione e, al tempo stesso, liberandoli dal rischio connesso a investimenti e gestione degli impianti. L’azienda ha lanciato un piano di espansione rivolto all’Europa con cui punta al target di almeno 2 milioni di posti auto opzionati entro il 2025. Info:www.thefcharging.com

 

About APCOA Parking Italia

APCOA Parking Italia S.p.A., società leader del mercato, gestisce un portafoglio di 150 parcheggi e articolate aree di parcheggio, distribuiti su tutto il territorio nazionale (in 35 città), con un volume di circa 91.000 posti auto ed un fatturato annuo realizzato nel corso del 2021 di circa 50 milioni di euro. APCOA Parking Italia fa parte del gruppo Europeo APCOA PARKING, operatore leader nel settore con oltre 50 anni di esperienza, con sede centrale a Stoccarda. APCOA (www.apcoa.com) con 5.500 addetti, gestisce in Europa oltre 1,5 milioni di posti auto e 12.000 parcheggi in 13 paesi Europei Germania, Italia, Regno Unito, Austria, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Polonia, Svezia, Norvegia, Danimarca e Irlanda. https://www.apcoa.it/

 

 

Approfondisci

Urban Parking approda a Napoli: il parcheggio si paga con Telepass

/notizie-stampa/ultime-news/articolo/?tx_news_pi1%5Bnews%5D=2289&tx_news_pi1%5Bcontroller%5D=News&tx_news_pi1%5Baction%5D=detail&cHash=1545cc4c6f49c3deafeea664456f0c2b

Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato al Parcheggio Urban Parking a Napoli, (da varco in Piazzale Immacolatella Vecchia 1), gestito da APCOA Parking Italia spa - operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa - dallo scorso aprile 2022. Grazie alla consolidata collaborazione tra le due società è ora possibile, tramite il dispositivo Telepass, entrare e uscire dal parcheggio della struttura senza fare la fila alla cassa e senza necessità del biglietto cartaceo.

Presso la struttura gestita da APCOA Parking Italia, è ora attivo il nuovo servizio di pagamento del parcheggio in sicurezza tramite il dispositivo Telepass

Mantova,  1 giugno 2022 - Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato al Parcheggio Urban Parking a Napoli, (da varco in Piazzale Immacolatella Vecchia 1), gestito da APCOA Parking Italia spa - operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa - dallo scorso aprile 2022. Grazie alla consolidata collaborazione tra le due società è ora possibile, tramite il dispositivo Telepass, entrare e uscire dal parcheggio della struttura senza fare la fila alla cassa e senza necessità del biglietto cartaceo.

Il nuovo servizio Telepass fa parte dei numerosi investimenti realizzati da APCOA nell’Urban Parking di Napoli - 171 posti auto a rotazione -  a supporto dell’utenza.

 

L’innovativo sistema consente di accedere in maniera semplice ai parcheggi convenzionati tramite il dispositivo Telepass così come avviene in autostrada: sarà necessario solamente individuare le corsie, identificate da apposita segnaletica Telepass, in entrata e in uscita dalle strutture, e attendere che, dopo il beep, la sbarra si alzi per ripartire senza fermarsi a pagare alla cassa. Comodità, velocità, ma anche sicurezza: infatti, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo ora, il servizio Parcheggi permette di evitare assembramenti alle casse e l’utilizzo di denaro contante.

Chiunque sia in possesso di un dispositivo Telepass potrà avere accesso ai parcheggi convenzionati e l’importo della sosta sarà addebitato sul conto Telepass senza costi aggiuntivi secondo le modalità previste dal proprio contratto. È possibile, inoltre, scaricando l’app Telepass, fare la propria nota spese accedendo all’archivio delle soste presente in app.

Con l’avvio del servizio presso il Parcheggio Urban Parking a Napoli, Telepass raggiunge un altro importante traguardo grazie alla proficua collaborazione con Apcoa Parking Italia Spa - ha dichiarato Aldo Agostinelli, Chief Consumer and Marketing Officer di Telepass - La struttura si aggiunge agli oltre 280 parcheggi negli aeroporti, stazioni, ospedali, centri urbani e fiere su tutto il territorio italiano dove il servizio è già attivo. Nello scenario attuale, la sfida di Telepass è offrire una rete di servizi che diano alle persone la possibilità di muoversi in libertà, in modo integrato, sicuro e sostenibile”.

 

Situato presso il Porto passeggeri, di fronte alle partenze per le isole, vicino alle biglietterie delle compagnie navali e a pochi metri dal centro della città, il nuovo Urban Parking Napoli è stato oggetto di un profondo rinnovamento da parte di APCOA e oggi è un’area di sosta attrezzata, sorvegliata, accessibile 24h, che offre, oltre a Telepass, numerosi servizi innovativi: un nuovo sistema di videosorveglianza, le casse automatiche per il pagamento della sosta tramite monete, banconote e carte di credito, la possibilità di prenotare il posto auto tramite il Pre-booking on-line (https://parcheggiaincentro.apcoa.it/en/”), i nuovi pannelli a messaggio variabile con l'indicazione dei posti auto disponibili e un Totem Informativo APCOA che consente di effettuare in autonomia numerose operazioni.

 

 

Per Telepass pagamento dei parcheggi in struttura è solo uno dei numerosi servizi offerti nell’ambito della filosofia Safe&Clean adottata dal Gruppo con l’obiettivo di offrire ai propri clienti una piattaforma sempre più completa di servizi digitali per la mobilità, per garantire il risparmio di tempo e la massima sicurezza in termini di riduzione delle occasioni di contatto grazie alla sua natura cashless, nel rispetto dell’ambiente. Grazie al dispositivo Telepass, ad esempio, è possibile accedere direttamente all’Area C di Milano o acquistare il biglietto per lo Stretto di Messina senza scendere dall’auto.

 

Telepass

Il Gruppo Telepass nasce nel 2017 con l’obiettivo di creare un sistema integrato di servizi per la mobilità in ambito urbano ed extraurbano. Oggi Telepass è un ecosistema che offre a privati e aziende un numero sempre maggiore di opzioni, fruibili anche in modalità digitale, per una mobilità flessibile, sicura e sostenibile. Un pioniere della mobilità impegnato a facilitare la libertà di movimento delle persone, ampliando la sua offerta, investendo in startup all’avanguardia e garantendo l'accesso ai propri servizi in Europa, perché ogni spostamento sia davvero un'esperienza senza confini. https://www.telepass.com

APCOA Parking Italia S.p.A., società leader del mercato, gestisce un portafoglio di 150 parcheggi e articolate aree di parcheggio, distribuiti su tutto il territorio nazionale (in 35 città), con un volume di circa 91.000 posti auto ed un fatturato annuo realizzato nel corso del 2021 di circa 50 milioni di euro. APCOA Parking Italia fa parte del gruppo Europeo APCOA PARKING, operatore leader nel settore con oltre 50 anni di esperienza, con sede centrale a Stoccarda. APCOA (www.apcoa.com) con 5.500 addetti, gestisce in Europa oltre 1,5 milioni di posti auto e 12.000 parcheggi in 13 paesi Europei Germania, Italia, Regno Unito, Austria, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svizzera, Polonia, Svezia, Norvegia, Danimarca e Irlanda. https://www.apcoa.it/

Per ulteriori informazioni:

Ufficio stampa Telepass - Lifonti & Company

Noemi Colombo – noemi.colombo[at]lifonti.it – T. +39 02 77888725 | M.+39 3426096571

Michela Madau – michela.madau[at]lifonti.it – T.+39 02 77888745 | M. +39 3402185172

Ufficio stampa APCOA

Fede Gardella – 3358308666

fede.gardella[at]studiocomunicazionegardella.it

Scarica il comunicato stampa

Approfondisci