SESTO SAN GIOVANNI: I PARCHEGGI MARELLI E RESISTENZA SI PAGANO CON IL TELEPASS

/notizie-stampa/ultime-news/articolo/?tx_news_pi1%5Bnews%5D=2292&tx_news_pi1%5Bcontroller%5D=News&tx_news_pi1%5Baction%5D=detail&cHash=fc940587fe5f809cbec9fb3a0ca2a0c4

Presso le strutture gestite da APCOA Parking Italia, è ora attivo il nuovo servizio di pagamento del parcheggio in sicurezza tramite il dispositivo Telepass

Milano, 29 giugno 2022 - Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato a Sesto San Giovanni (MI) presso il Parcheggio di Interscambio Marelli, vicino alla omonima stazione della metropolitana M1, e il Parcheggio Piazza Resistenza, nel centro cittadino. Le due strutture sono gestite da APCOA Parking Italia spa, operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa.

 

Presso le strutture gestite da APCOA Parking Italia, è ora attivo il nuovo servizio di pagamento del parcheggio in sicurezza tramite il dispositivo Telepass

Milano, 29 giugno 2022- Il servizio di pagamento del parcheggio in struttura di Telepass è approdato a Sesto San Giovanni (MI) presso il Parcheggio di Interscambio Marelli, vicino alla omonima stazione della metropolitana M1, e il Parcheggio Piazza Resistenza, nel centro cittadino. Le due strutture sono gestite da APCOA Parking Italia spa, operatore leader dei servizi di parcheggio in Italia e in Europa.

Grazie alla consolidata collaborazione tra le due società è ora possibile, tramite il dispositivo Telepass, entrare e uscire dai due parcheggi senza fare la fila alla cassa e senza biglietto: salgono così a 47 i parcheggi APCOA Italia che offrono il servizio in collaborazione con Telepass.

Il parcheggio in struttura Interscambio Marelli (340 posti auto) e il parcheggio interrato Resistenza (90 posti auto), fanno parte del piano della sosta che APCOA Parking Italia gestisce per conto del Comune di Sesto San Giovanni e che coinvolge circa 5000 posti auto, secondo un sistema articolato e differenziato che tiene conto delle esigenze delle diverse utenze (residenti, domiciliati, lavoratori, occasionali/pendolari), della differenziazione dei parcheggi (su strada con parcometro o in struttura), delle caratteristiche del traffico delle singole zone nell’arco della giornata e della settimana.


In particolare nei due parcheggi - Resistenza (Piazza della Resistenza 2) e Interscambio Marelli (Viale Thomas Alva Edison 18) – APCOA, oltre a servire la richiesta di sosta dei numerosi residenti, mette a disposizione diverse tipologie di abbonamento per lavoratori, con tariffe mensili a partire da 30 € per Marelli e da 40€ per Resistenza.
Sono previste, inoltre, tariffe agevolate giornaliere  (1.20€/ora – 6€ 24h) per facilitare l’interscambio con la vicina metropolitana e il centro cittadino.
Per tutte le info, costi e abbonamenti è possibile consultare la pagina
www.apcoa.it/sestosangiovanni.

 

L’innovativo sistema consente di accedere in maniera semplice ai parcheggi convenzionati tramite il dispositivo Telepass così come avviene in autostrada: sarà necessario solamente individuare le corsie, identificate da apposita segnaletica Telepass, in entrata e in uscita dalle strutture, e attendere che, dopo il beep, la sbarra si alzi per ripartire senza fermarsi a pagare alla cassa. Comodità, velocità, ma anche sicurezza: infatti, soprattutto nel periodo che stiamo vivendo ora, il servizio Parcheggi permette di evitare assembramenti alle casse e l’utilizzo di denaro contante.

Chiunque sia in possesso di un dispositivo Telepass potrà avere accesso ai parcheggi convenzionati e l’importo della sosta sarà addebitato sul conto Telepass senza costi aggiuntivi secondo le modalità previste dal proprio contratto. È possibile, inoltre, scaricando l’app Telepass, fare la propria nota spese accedendo all’archivio delle soste presente in app.

Con l’avvio del servizio presso i Parcheggi Marelli e Resistenza a Sesto San Giovanni, Telepass raggiunge un altro importante traguardo grazie alla proficua collaborazione con Apcoa Parking Italia Spa - ha dichiarato Aldo Agostinelli, Chief Consumer and Marketing Officer di Telepass - La struttura si aggiunge agli oltre 280 parcheggi negli aeroporti, stazioni, ospedali, centri urbani e fiere su tutto il territorio italiano dove il servizio è già attivo. Nello scenario attuale, la sfida di Telepass è offrire una rete di servizi che diano alle persone la possibilità di muoversi in libertà, in modo integrato, sicuro e sostenibile”.

 

 

Il pagamento dei parcheggi in struttura è solo uno dei numerosi servizi offerti da Telepass nell’ambito della filosofia Safe&Clean adottata dal Gruppo con l’obiettivo di offrire ai propri clienti una piattaforma sempre più completa di servizi digitali per la mobilità, per garantire il risparmio di tempo e la massima sicurezza in termini di riduzione delle occasioni di contatto grazie alla sua natura cashless, nel rispetto dell’ambiente. Grazie al dispositivo Telepass, ad esempio, è possibile accedere direttamente all’Area C di Milano o acquistare il biglietto per lo Stretto di Messina senza scendere dall’auto

 Per ulteriori informazioni:

 

Ufficio stampa Telepass - Lifonti & Company

Noemi Colombo – noemi.colombo[at]lifonti.it – T. +39 02 77888725 | M.+39 3426096571

Michela Madau – michela.madau[at]lifonti.it – T.+39 02 77888745 | M. +39 3402185172

 

Ufficio stampa APCOA

Fede Gardella – 3358308666

fede.gardella[at]studiocomunicazionegardella.it

Studio di Comunicazione

Genova | Milano

Cell 3358308666

www.studiocomunicazionegardella.it

/Studio di Comunicazione Gardella

 

 

Indietro to top