Cuneo, da Maggio 2019 Apcoa sarà l'unico gestore della sola Area Movicentro

/notizie-stampa/ultime-news/articolo/?tx_news_pi1%5Bnews%5D=2242&tx_news_pi1%5Bcontroller%5D=News&tx_news_pi1%5Baction%5D=detail&cHash=a58d597833ec0c4db6e3430a60109df7

APCOA continuerà la sua presenza nella Città di Cuneo con la gestione dell’area Movicentro, continuando a fornire il servizio di pagamento tramite l’APP APCOA FLOW. Da Maggio non saranno più attivi i servizi NeosPark e EasyPark.

APCOA PARKING Italia comunica che a partire dal 1 Maggio 2019 cesserà la gestione del parcheggio Piazza Boves e delle aree a parcometro del centro cittadino; la presenza storica di APCOA nel Capoluogo della Granda rimane comunque con la gestione dei parcheggi dell’area Movicentro, più di 1.500 posti auto tra sosta in struttura e su strada: il multipiano da 540 posti auto, il parcheggio in superficie a barriere da 108 posti auto, situati entrambi difronte all’Ospedale Santa Croce, e l’area a parcometri circostante l’Ospedale da 883 posti auto.

Da Maggio 2019 saranno inoltre interrotti i contratti stipulati da APCOA per i sistemi Easypark e NeosPark su tutte le aree di sosta di Cuneo. Gli utenti che stanno attualmente utilizzando questi due sistemi di pagamento potranno consumare il credito residuo nelle aree di sosta di Cuneo fino al 30 Aprile 2019, oppure dopo tale data, nelle altre città dove sono disponibili questi metodi di pagamento; al riguardo è possibile visionare le città in cui sono presenti i servizi NeosPark ed EasyPark sui rispettivi siti web dei due fornitori. Per tutte le richieste di informazioni o per le eventuali richieste di rimborso del credito residuo, qualora previsto dagli accordi tra utenti e fornitori dei due sistemi, è necessario rivolgersi direttamente al servizio clienti dei rispettivi fornitori.

Scarica il comunicato stampa

Indietro to top